CHE IL SOGNO RISORGIMENTALE (NON PIU’ IMMAGINARIO) DI UN ITALIANO SI SIA AVVERATO?

 
Image
 
L’anagrafe – spiegarono i giudici  omissis, omissis, omissis e omissis – non dà alcun diritto ai domiciliari automatici. Dunque omissis doveva restare in cella per “gli ingenti danni cagionati” e per “la mancanza, a tutt’oggi, di una effettiva consapevolezza delle proprie responsabilità morali e giuridiche, ma soprattutto dell’intenzione – con fatti concreti ed effettivi e non con mere dichiarazioni di intenti – dimostrare una adeguata revisione critica, un effettivo ripensamento ed anche pentimento per i danni cagionati”.
 
Pare proprio il ritratto di Silvio Berlusconi.
 
 
E’ la chiusura finale di un articolo di MARCO TRAVAGLIO in data odierna su “IL FATTO QUOTIDIANO”  a cui vi rimando.
 
Ho omesso i nome dei giudici per ovvi motivi ed il nome del condannato cui sono stati rifiutati i domiciliari. Aveva oltre 73 anni, ma aveva arrecato un enorme danno all’economia italiana.
 
Per poter assegnare gli arresti domiciliari al pregiudicato il Giudice di Sorveglianza deve tener conto di alcuni parametri e doveri che il pregiudicato nella foto ha calpestato, cito alcuni, e cioè: pericolo di fuga, aver causato ingente danno all’economia del paese (nel caso di specie il cainano ha evaso le tasse con frode a danno degli italiani), non aver altre pendenze giudiziarie (ha altri quattro processi di cui in primo grado ha già rimediato altri otto anni in due e gli altri due non si annunciano bene per lui), tenere un atteggiamento rispettoso verso la Magistratura e le Istituzioni (sappiamo cosa hanno fatto i suoi lanzichenecchi davanti al tribunale di Milano e cosa stanno facendo oggi), ammettere la colpa cioè di aver causato danno agli italiani evadendo il fisco con frode (ma nè lui nè i suoi Prìncipi del Foro lo hanno ammesso.
 
Questo in breve, per il resto rimando all’articolo di Travaglio.
 
Si spiega il motivo dei ricatti al Quirinale e l’evocazione di una guerra civile: i capilanzichenecchi hanno capito che se un Giudice c’era a Berlino c’è anche a Milano ed è quasi certo se non naturale che il Latrin Lover da Hardcore finisca la sua carriera dietro le sbarre.
 
Sento ventilare ipotesi di lasciapassare. Sì, ma ad una condizione: che restituisca tutti i soldi tolti agli italiani e quelli depositate nelle isole Cayman. Dopo può andare in una isola deserta del Pacifico portando dietro l’esercito dei lanzichenecchi con al seguito le pitonesse-
 
Solo così l’aria in Italia sarà più salubre.
 
Se le Istituzioni e classe politica permetteranno ad un soggetto del genere pluripregiudicato di continuare a fare i propri interessi a danno nostro, l’Italia avrà raggiunto il fondo e non ci sarà più democrazia e la Costituzione stracciata.
 
Che ciò non avvenga altrimenti sarò costretto ad espatriare e chiedere asilo politico altrove.   

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: