Berlusconi al Quirinale: mai

NESSUNA DIFFERENZA

IL VECCHIO ED IL NUOVO: NESSUNA DIFFERENZA

Questo è il momento di stabilire con la massima fermezza che un monopolista dei mezzi di comunicazione,    un soggetto       incompatibile con l’esercizio del potere politico in quanto plurinquisito, pluricondannato e pluriautoprescritto con leggi ad personam  non può salire alla massima carica della Repubblica.

Un personaggio che assoldato dalla loggia massonica P2 con tessera n. 1816 è stato ricosciuto mentitore  dal Tribunale di Venezia,  ma non  condannabile perchè  il reato era  prescritto.  Il suo attuale operato è stato santificato dal suo capo-loggia il massone Gelli.

Se  ciò  nella  malaugurata  ipotesi  avverrà gli  italiani  non  avrebbero più titolo a chiamarsi cittadini  europei, ma sudditi  di  una  nazione  centro  africana  retta  da  un  dittatorello  da strapazzo.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: